Campania, De Luca: ” Dal 21 giugno zona bianca. Non commento perchè mi fa male il fegato”

Campania, De Luca: ” Dal 21 giugno zona bianca. Non commento perchè mi fa male il fegato”

“Non voglio commentare la zona bianca, gialla. Lasciamo perdere perchè mi fa male il fegato”, ha ironizzato il Governatore


CAMPANIA – Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha appena concluso il consueto appuntamento settimanale sui canali social per aggiornare i cittadini sulla siutuazione Coronavirus in Campania. “Credo che dopo il 21 giugno saremo in zona bianca. Abbiamo avuto il livello più basso di positivi 199, e se Dio vuole continueremo a scendere “. A dirlo è il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che durante la diretta Facebook ribadisce poi il giudizio negativo sui criteri alla base dell’individuazione delle zone di rischio. “Non voglio commentare la zona bianca, gialla. Lasciamo perdere perchè mi fa male il fegato”, ironizza.

De Luca, inoltre si è espresso anche sulla questione Astrazeneca: Siamo l’unico Paese nel quale la gestione del piano anti Covid non è affidata direttamente al ministero della Salute – spiega – negli altri Paesi l’aspetto organizzativo e logistico e la parte medico-scientifica sono in capo al ministero della Salute. La Campania ha sospeso la somministrazione di Astrazeneca agli under 60, ma resta aperta non sciolto il nodo del richiamo con il suddetto vaccino. “L’Aifa chiarisca cosa fare per la seconda dose di Astrazeneca”, ha ribadito il governatore.