Controlli in un ristorante giapponese nel Napoletano: sequestrati 250 kg di alimenti

Controlli in un ristorante giapponese nel Napoletano: sequestrati 250 kg di alimenti

La merce era conservata in un deposito senza alcuna indicazione per la tracciabilità


NOLA – I Carabinieri della stazione forestale di Marigliano, insieme al personale del dipartimento prevenzione Asl del Comune di Nola, hanno controllato un ristorante di cucina giapponese in via Nazionale delle Puglie di proprietà di un imprenditore 41enne di origine cinese.

I militari hanno rinvenuto e sequestrato 250 chili di alimenti precotti e congelati privi di ogni elemento utile per risalire alla tracciabilità prevista dalla Legge. La merce era stipata in un locale adibito a deposito. Il titolare è stato sanzionato.

I Carabinieri continueranno anche nei prossimi giorni nei controlli per la sicurezza alimentare alla salvaguardia del consumatore