Covid, da oggi il coprifuoco si sposta alle 24: per bar e ristoranti 30 mln al giorno in più d’incassi

Covid, da oggi il coprifuoco si sposta alle 24: per bar e ristoranti 30 mln al giorno in più d’incassi

“Nei ristoranti sarà possibile prevedere due turni, senza contare i dopo cena, i cocktail e in generale più persone in giro”


NAZIONALE – Ancora un altro passo verso la normalità: da oggi, 7 giugno, il coprifuoco si sposterà di ancora un’ora, alle 24, per poi essere abolito definitivamente a partire dal prossimo 21 giugno. Questo slittamento potrebbe sembrare poco per molti, ma in realtà per baristi e ristoratori vale oro, dato che significherà ben 30 milioni di euro in più al giorno. Una cifra importante, secondo i calcoli della Fiepet Confesercenti. I calcoli li fa, parlando con l’ANSA, il vicepresidente nazionale e responsabile romano di Fiepet Confesercenti Claudio Pica. “Nei ristoranti sarà possibile prevedere due turni – spiega – poi ci saranno i dopo cena, i cocktail e in generale più persone in giro”.