Covid in Campania, De Luca: “Niente vaccini a minorenni senza certezze assolute”

Covid in Campania, De Luca: “Niente vaccini a minorenni senza certezze assolute”

“C’è stato un rallentamento nella campagna di vaccinazione a causa della confusione creata del Governo”, spiega De Luca


CAMPANIA – In merito alla vaccinazione dei ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni “Non ci muoveremo senza certezze assolute e non con questo chiacchiericcio confuso”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Facebook.

Ma per le altre fasce d’età De Luca ribadisce: “Dobbiamo vaccinarci tutti”. “C’è stato un rallentamento nella campagna di vaccinazione a causa della confusione creata del Governo” spiega De Luca, confermando che “da lunedì la Campania sarà zona bianca”. Ma avverte: “Se non ci vacciniamo tutti questa ricreazione che si sta vivendo rischia di essere interrotta tra fine settembre e inizio ottobre”. (ANSA).