Giugliano, al via i percorsi formativi di inserimento lavorativo e inclusione sociale

Giugliano, al via i percorsi formativi di inserimento lavorativo e inclusione sociale

Dai Servizi Sociali un nuovo passo in avanti nel sostegno delle categorie in difficoltà


GIUGLIANO – “Centro territoriale di inclusione attiva”. È il progetto a cui i Servizi Sociali del Comune di Giugliano hanno dato vita ufficialmente.

Nello specifico l’Ente ha infatti individuato i destinatari di percorsi formativi che hanno come obiettivo l’inserimento lavorativo e l’inclusione sociale.

Superata la prima fase, da metà luglio partiranno i primi corsi retribuiti per i beneficiari, strumento fondamentale per il contrasto alle situazioni di povertà. Un lavoro importante e non semplice, dunque, quello svolto dalle politiche sociali giuglianesi e fortemente voluto dal primo cittadino Nicola Pirozzi.

Senza dubbio l’ennesimo passo in avanti nell’ambito di progetti specifici destinati a coloro che vivono da tempo in condizioni di difficoltà acuite, come era purtroppo ovvio che fosse, dall’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid.