Giugliano, scappa dai domiciliari e va sotto casa dell’ex per minacciarla: in manette 38enne

Giugliano, scappa dai domiciliari e va sotto casa dell’ex per minacciarla: in manette 38enne

L’uomo era agli arresti proprio per il reato di atti persecutori nei confronti dell’ex compagna


GIUGLIANO – I carabinieri della Stazione di Giugliano hanno arrestato per evasione un 38enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo era sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di atti persecutori nei confronti dell’ex compagna.

I militari – allertati dal 112 – sono intervenuti presso l’abitazione dell’ex compagna dell’uomo: il 38enne si era recato lì rivolgendo alla donna insulti e minacce.

I Carabinieri lo hanno bloccato e arrestato. Il 38enne, che è stato denunciato di nuovo anche per il reato di atti persecutori, è stato ristretto presso le camere di sicurezza della Caserma in attesa di giudizio.

COMUNICATO STAMPA