Ibiza, Elena morta dopo un volo dal balcone dell’hotel. Le amiche: “Uccisa dal fidanzato”

Ibiza, Elena morta dopo un volo dal balcone dell’hotel. Le amiche: “Uccisa dal fidanzato”

Le amiche della 21enne escludono l’ipotesi del suicidio lanciandosi dal balcone dell’hotel«Torre del Mar»,


IBIZA – Suicidio o omicidio? A distanza di tre giorni, il Cuerpo Nacional de Policía mantiene le due opzioni investigative, ovvero che Elena Livigni Gimenez, 21enne con doppia cittadinanza italiana e spagnolasia stata uccisa dal fidanzato di cinque anni maggiore; oppure si sia tolta la vita, poi seguita dallo stesso ragazzo, a sua volta in possesso di documenti d’identità sia marocchini sia spagnoli.

Le amiche della giovane  come riporta il Corriere di Milano, che prima del trasferimento a Barcellona per seguire un corso di laurea in Global governance nella rinomata struttura accademica Esade, abitava con i genitori a Milano, escludono l’ipotesi del suicidio lanciandosi dal balcone dell’hotel«Torre del Mar», in località Playa d’en Bossa, a pochi metri dal mare di Ibiza, dunque al contrario prefigurando una spinta letale del ragazzo, o comunque un salto nel vuoto di Elena come conseguenza di un’aggressione: «Tutti devono sapere la verità, basta bugie, basta. È stato lui».