Mascherine all’aperto, il parere del Comitato tecnico scientifico: “Via con l’Italia in zona bianca”

Mascherine all’aperto, il parere del Comitato tecnico scientifico: “Via con l’Italia in zona bianca”

Il Cts si è espresso favorevolmente alla fine dell’obbligo tra il 28 giugno e il 5 luglio: ora la decisione finale spetterà al Governo


ITALIA – Il 28 giugno o il 5 luglio. Queste le due date indicate dal Comitato tecnico scientifico per porre fine all’uso della mascherina all’aperto.

È l’argomento principe degli ultimi giorni e, stando alle indiscrezioni delle ultime ore, sembra ormai tracciata la strada per l’abolizione dell’obbligo negli spazi aperti. Due, tuttavia, i punti da tenere in considerazione.

Da un lato la necessità di mantenere la distanza di sicurezza tra le persone non conviventi, dall’altro che la decisione finale spetterà al governo. Intanto, però, il Cts, riunito per fornire un parere al ministero della Salute sulla fine dell’obbligo delle mascherine, si è espresso affermando che ci sono le condizioni per lo stop al dispositivo di protezione all’aperto quando tutto il Paese sarà zona bianca.

Resterà, anche quando questo accadrà, la necessità di indossare le stesse sempre nei luoghi chiusi, nei locali pubblici o nel caso di affollamento.