Mistero sulla morte di Antonella Bruno, trovata senza vita in piscina: a breve l’autopsia sul corpo

Mistero sulla morte di Antonella Bruno, trovata senza vita in piscina: a breve l’autopsia sul corpo

La donna, una psichiatra di 61 anni, è stata trovata senza vita ieri nella piscina della sua abitazione


IRPINIA – Ancora avvolta nel mistero la morte della dottoressa Antonella Bruno, la psichiatra di 61 anni trovata morta ieri, lunedì 28 giugno, nella piscina della sua abitazione a Mercogliano, in Irpinia. La procura ha aperto un’inchiesta per far luce sulla scomparsa: il corpo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale Moscati, dove verrà effettuata l’autopsia.

Secondo i primi rilievi effettuati, si era ipotizzato che la 61enne fosse stata vittima di un’aggressione ma sul suo corpo non ci sarebbero segni di violenza, pertanto l’ipotesi è stata esclusa, si ipotizza che possa essersi trattato di un malore o di un tragico incidente. La morte è sopraggiunta per annegamento.