Napoli, abusa della figlia da quando ha 10 anni: la mamma lo fa arrestare

Napoli, abusa della figlia da quando ha 10 anni: la mamma lo fa arrestare

L’uomo deve rispondere di violenza sessuale aggravata e violenza in famiglia


TORRE DEL GRECO – La vicenda è accaduta a Torre del Greco, dove un uomo di 43 anni avrebbe abusato della figlia, di soli 10 anni. L’uomo deve rispondere di violenza sessuale aggravata e violenza in famiglia, a denunciarlo è stata la mamma della ragazzina.

“Le delicate indagini – spiega in una nota il procuratore della Repubblica di Torre Annunziata, Nunzio Fragliasso – hanno permesso di ricostruire un allarmante quadro familiare, fatto di continue violenze e soprusi, in cui l’indagato avrebbe iniziato ad abusare sessualmente della figlia, ora adolescente, da quando la stessa aveva appena dieci anni”.

Secondo le ricostruzioni del caso, la bambina era costretta a subire rapporti sessuali completi tra le mure domestiche. Il padre abusava di lei quando la madre non era in casa, l’inferno andava avanti da anni: attualmente la vittima è un adolescente ma subiva violenze da quando aveva circa 10 anni.  Dopo le formalità di rito, il 43enne è stato portato nel carcere napoletano di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria. Spetterà adesso alla Procura raccogliere prove decisive a carico dell’orco in vista del rinvio a giudizio.