Napoli, fuochi d’artificio per coprire i furti durante le partite dell’Italia

Napoli, fuochi d’artificio per coprire i furti durante le partite dell’Italia

Diversi residenti si sono affacciati ai balconi e qualcuno è sceso in strada per cercare di individuare i responsabili


NAPOLI – Tornano i fuochi d’ artificio per coprire i furti e scatta l’ allarme in via Michelangelo da Caravaggio. Questa notte alle 00.30 fuochi pirotecnici a fontana ed esplosioni di botti sono partiti in un tratto di vegetazione tra i civici 89 e 94 .

Esplosioni e fuochi sono durati alcuni minuti. Diversi residenti si sono affacciati ai balconi e qualcuno è sceso in strada per cercare di individuare chi aveva dato il via alla batteria di fuochi d’ artificio, ma i responsabili non sono stati individuati.

La sera dell’ 11 giugno durante la partita degli Europei Italia-Turchia nello stesso punto di via Caravaggio furono esplosi fuochi a’ artificio per circa 8′. Nel frattempo ladri entrarono in un appartamento al civico 89 dopo aver disattivato l’ impianto d’ allarme, portando via oggetti e preziosi.

Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso almeno due sconosciuti , poi fuggiti su un’ auto, e le immagini sono state consegnate alle forze dell’ ordine (ANSA).