Napoli, minorenni accoltellati sul lungomare: convalidato il fermo per il 16enne responsabile

Napoli, minorenni accoltellati sul lungomare: convalidato il fermo per il 16enne responsabile

Il giovanissimo si trova in custodia in un Istituto di pena minorile


NAPOLI – Nella notte tra sabato e domenica gli agenti della Squadra Mobile e dei Commissariati San Ferdinando e Montecalvario  hanno identificato un 16enne napoletano quale presunto autore di un accoltellamento avvenuto poche ore prima sul lungomare. Sabato sera quattro giovani, mentre si trovavano in via Partenope all’angolo con via Nazario Sauro, hanno avuto una lite per futili motivi con un giovane, il quale li ha aggrediti con un coltello ferendo gravemente uno di essi, trasportato successivamente in ospedale.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli, hanno consentito agli agenti di rintracciare il presunto aggressore presso la sua abitazione, dove sono stati rinvenuti alcuni capi di abbigliamento con evidenti tracce ematiche e 4 coltelli, e di sottoporlo a fermo di P.G. per tentato omicidio e lesioni aggravate. Stamattina, il fermo è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria che ha confermato la custodia in un Istituto di pena minorile.