Napoli, spinge una donna con violenza e le ruba il cellulare: bloccato ed arrestato

Napoli, spinge una donna con violenza e le ruba il cellulare: bloccato ed arrestato

L’uomo, con precedenti di polizia, è finito in manette per rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale mentre il telefonino è stato restituito alla vittima


NAPOLI – Stamattina un agente della Reparto Prevenzione Crimine Campania, libero dal servizio, nel transitare in corso Umberto I° a Napoli ha notato una persona che ha spinto con violenza una donna per poi sottrarle il cellulare  e darsi alla fuga in direzione di piazza Calenda.

Il poliziotto ha raggiunto l’uomo in via Egiziaca a Forcella e, non senza difficoltà e con il supporto di una pattuglia del Commissariato Vicaria-Mercato, è riuscito a bloccarlo.
Abdellah Abounnour, 27enne di Sala Consilina con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale mentre il cellulare è stato restituito alla vittima.