Notte di follia in centro, botte e coltellate tra giovani: in due finiscono ospedale

Notte di follia in centro, botte e coltellate tra giovani: in due finiscono ospedale

Hanno anche tentato di aggredire i sanitari del 118 che nel frattempo erano intenti a soccorrere i feriti


CASERTA – Guerriglia tra bande rivali quella che è scoppiata nella serata di ieri in Corso Trieste, pieno centro a Caserta. Calci, pugni e perfino coltellate quelle che sono volate tra i giovani che se le sono date di santa ragione. Per riportare tutto alla calma è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine ma, all’arrivo degli agenti, alcuni facinorosi si sono scagliati contro di essi e poi hanno anche tentato di aggredire i sanitari del 118 che nel frattempo erano intenti a soccorrere i feriti.

Due feriti, quattro fermati e un’ambulanza assediata. E’ questo il bilancio. Due ragazzi, secondo quanto riporta il sito Edizione Caserta, sono rimasti feriti e sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano; le loro condizioni non sembrano gravi. Quattro ragazzi sono stati fermati dai Carabinieri e condotti in caserma.

FOTO DI REPERTORIO