Novara, sindacalista muore travolto da camion durante uno sciopero: arrestato l’autista del tir

Novara, sindacalista muore travolto da camion durante uno sciopero: arrestato l’autista del tir

Secondo una prima ricostruzione, pare che l’autista del camion abbia investito durante una manovra l’uomo e poi sia fuggito


l coordinatore interregionale dei SiCobas, Adil Belakhdim, 37 anni, è morto questa mattina investito da un camion davanti ai cancelli della Lidl di Biandrate (Novara). E’ accaduto in via Guido il Grande, durante una manifestazione di lavoratori della logistica.

Secondo una prima ricostruzione, pare che l’autista del camion abbia investito durante una manovra l’uomo e poi sia fuggito. A bloccarlo in autostrada sono stati i carabinieri. Il camionista è stato arrestato, al momento con le accuse di omicidio stradale e resistenza.

Sul posto è intervenuto anche il 118, ma per il 37enne non c’è stato nulla da fare. L’autista avrebbe forzato il blocco della manifestazione, che stava per cominciare, e il sindacalista sarebbe stato trascinato per una decina di metri. Sul luogo dell’incidente c’è tensione tra i manifestanti. Uno di loro, che si trovava vicino alla vittima quando è stata investita dal camion, si è sentito male e, sotto choc, è stato soccorso dal personale del 118. “Quel camion lo ha trascinato per una ventina di metri, il conducente non può non essersene accorto” dicono i lavoratori che hanno assistito all’incidente. Il camion ha urtato anche altri due manifestanti, ferendoli, che si trovano ora in ospedale. Secondo quanto si apprende, le loro condizioni non sarebbero gravi.