Parco giochi inagibile e altre difformità: sequestrata l’area di ‘Baia Adventure’

Parco giochi inagibile e altre difformità: sequestrata l’area di ‘Baia Adventure’

Il sequestro è avvenuto a seguito dei controlli degli agenti del comando della polizia municipale


CASTEL VOLTURNO – Sequestrato l’ex ‘Baiano Lake’ ora ‘Baia Adventure’ a Castel Volturno per mancate comunicazioni agli uffici competenti e spazi inagibili.

Gli agenti del comando della polizia municipale, presso la mega struttura ricettiva castellana dedita a sport acquatici e pista da motocross, hanno scoperto una serie di difformità. Pista da cross ‘rimodulata’ senza apposita Scia (segnalazione certificata di inizio attività), area pic nic e parco giochi non agibili: strutture create ex novo senza che risultino nei progetti originari, difformità di oggetto nel contratto di locazione che notiziate all’autorità giudiziaria competente hanno portato al sequestro dell’intera area.