Passaggio di testimone per il 118, Asl Napoli 1 affida le ambulanze e il personale a “Italy Emergenza”

Passaggio di testimone per il 118, Asl Napoli 1 affida le ambulanze e il personale a “Italy Emergenza”

Molti dipendenti di Croce Rossa Italiana e Bourelly Health Service, che hanno sinora svolto servizio ,passeranno con la società vincitrice continuando a lavorare


Passaggio di testimone per per il servizio 118 a Napoli, dal 1 luglio infatti le ambulanze e il personale per il servizio di emergenza saranno forniti dalla sociaetà “Italy Emergenza – Croce Amica – HEART LIFE”, vincitrice dell’ultima gara d’appalto, nonostante ciò i dipendenti che hanno svolto il servizio fino ad ora continueranno a lavorare, passando alla società vincitrice. Lo rende noto la pagina facebook “Nessuno Tocchi Ippocrate” tramite un post sul suo profilo:
“Servizio 118 – 1 Luglio passaggio di testimone da “CRI- Bourelly “ a “Italy Emergenza “
Dal 1 luglio sembra che le ambulanze ed il personale per il servizio di emergenza 118 della città di Napoli saranno forniti dalla società “italy Emergenza- Croce Amica- HEART LIFE” vincitrice di gara d’appalto presso la ASL napoli 1.
Molti dipendenti di Croce Rossa Italiana e Bourelly Health Service, che hanno sinora svolto servizio ,passeranno con la società vincitrice continuando a lavorare……e questa per noi e’ una ottima notizia. Ancora sconosciute sono le modalità di ingaggio del personale.
Interviene ai microfoni di “Nessuno Tocchi Ippocrate “ la Bourelly Health Sevice:
“Tramite i sindacati di categoria abbiamo chiesto un incontro urgente con il prefetto e con l’ASL Napoli 1 perché ,da notizie che apprendiamo dai nostri dipendenti ,sembra che non venga comunicato a loro che tipo di contratto verra’ applicato dalla nuova società appaltante del 118 (italy emergenza ndr) determinato o indeterminato?Ma sopratutto chiediamo che venga applicato il “passaggio di cantiere” come prevede la legge.”
Naturalmente la nostra Associazione permette ad “Italy Emergenza “ replica in merito al nostro indirizzo email : nessunotocchiippocrate@gmail.com”.