Paura nel casertano, uomo in una pozza di sangue: accoltellato dopo un aggressione in pieno giorno

Paura nel casertano, uomo in una pozza di sangue: accoltellato dopo un aggressione in pieno giorno

Sembra che le sue condizioni siano abbastanza gravi, motivo per il quale i medici non possono scogliere la prognosi


CASERTA – Poco dopo le 9 di questa mattina, in via Starza a San Prisco, in provincia di Caserta, un uomo di 57 anni, S.L., è stato accoltellato al termine di un’aggressione il cui movente resta ancora da chiarire.

In zona, comunemente chiamata dai residenti “ngopp a cappella” , si è radunata una piccola folla in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Riferiscono che l’uomo era a terra in una pozza di sangue.

La vittima è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta e sembra che le sue condizioni siano abbastanza gravi, motivo per il quale non è possibile per i medici scogliere la prognosi.