Pozzuoli, la pesca protagonista alla Lega Navale pensando alle famiglie in difficoltà

Pozzuoli, la pesca protagonista alla Lega Navale pensando alle famiglie in difficoltà

Il pescato ottenuto verrà devoluto alla parrocchia di San Gennaro di Padre Alfredo


POZZUOLI – Una manifestazione organizzata dalla Lega Navale di Pozzuoli. Lo sport che si unisce al sociale, l’agonismo, il divertimento che prende sotto braccio un fine nobile, quello del sostegno a chi è in difficoltà.

È una prestigiosa gara di pesca nazionale che diventa unica per certi versi, organizzata dalla stessa Lega Navale e che grazie al supporto di Europa Verde Pozzuoli, rappresentata dal consigliere Vincenzo Pafundi, che ha unito le varie parti coinvolte, e dal segretario Gennaro Andreozzi, riuscirà a dare un sorriso alle famiglie in difficoltà.

Una due giorni, oggi e domani, che partirà nelle prime ore del mattino con un rientro previsto per le 14 e che quest’anno avrà il fine nobile del sostegno ai meno fortunati. Sarà presente anche il parroco della Chiesa di San Gennaro, Padre Alfredo, e tutto il pescato andrà alla sua parrocchia che, pur avendo dovuto sospendere causa Covid la mensa dei poveri, non ha mai smesso di distribuire pacchi alimentari alle famiglie che ne hanno bisogno.

Quelle stesse famiglie che verranno invitate da Padre Alfredo al termine della manifestazione per ritirare dunque dei pacchi speciali, frutto di una due giorni dal valore sociale davvero unico. Perché se è vero che a piccoli passi la pandemia sta lasciando spazio ad un briciolo di normalità, è altrettanto vero che la povertà, purtroppo, resta e questo non va mai dimenticato.