Pozzuoli, rubati cavi dell’illuminazione a Monterusciello: decine di famiglie restano senza corrente

Pozzuoli, rubati cavi dell’illuminazione a Monterusciello: decine di famiglie restano senza corrente

Era accaduto già una settimana fa in via Ariete e via Orsa Maggiore a Licola: indagano le forze dell’ordine


POZZUOLI – Monterusciello come Licola. A distanza di appena 7 giorni messo a segno un nuovo furto di cavi all’impianto della pubblica illuminazione. È accaduto in via Cupa delle Fescine.

Duplice questa volta il danno causato dai malviventi che hanno di fatto vandalizzato un impianto da poco rinnovato e lasciato al buio numerose famiglie residenti. Come fatto sapere dal sindaco Vincenzo Figliolia, gli operai della ditta si sono immediatamente messi al lavoro per garantire che la strada sia illuminata già a partire dalla prossima notte.

“È la seconda volta – ha tuonato il primo cittadino – che la città subisce un danno del genere a distanza di pochi giorni. Invito chiunque noti azioni sospette a segnalarlo immediatamente alla polizia municipale o alle forze ddll’ordine”.