Rissa al mercato, in sei contro uno: uomo in gravi condizioni

Rissa al mercato, in sei contro uno: uomo in gravi condizioni

L’uomo è stato preso a calci e pugni. Sul posto gli uomini della polizia municipale e due ambulanze del 118


SALERNO – Rissa al mercato settimanale in via San Valentino a Sarno, nella giornata di ieri. Un uomo è stato picchiato ed è ora ricoverato. All’origine del grave episodio di violenza un alterco tra due ambulanti per questioni legate, molto probabilmente, agli spazi degli stand nell’area mercatale.

Quando gli animi sembravano essersi placati, come riportato da Il Mattino, la situazione è precipitata con un’aggressione in piena regola. Secondo una prima ricostruzione, uno dei due commercianti infastidito dalle parole rivoltegli dall’altro, ha riunito alcuni amici e ha messo in atto una vera spedizione punitiva. In sei contro uno, l’uomo è stato preso a calci e pugni. Sul posto gli uomini della polizia municipale e due ambulanze del 118. Il commerciante aggredito e colpito alla testa è stato poi trasportato in gravi condizioni all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania a causa del distacco della retina. Un altro coinvolto nella rissa è stato trasportato al pronto soccorso del Martiri del Villa Malta di Sarno ed è stato dimesso nel pomeriggio. Sull’accaduto stanno indagando gli agenti della polizia municipale di Sarno, agli ordini della comandante Anna Maria Ferraro, per cercare di ricostruire la dinamica dei fatti.