Terribile lutto in Campania: Giusy muore a soli 7 anni, ieri l’ultimo saluto

Terribile lutto in Campania: Giusy muore a soli 7 anni, ieri l’ultimo saluto

La piccola guerriera ha lottato per 3 anni contro un male che non le ha lasciato scampo


NOCERA INFERIORE/NOCERA SUPERIORE (SA) – Tremendo lutto in Campania tra Nocera Superiore e Nocera Inferiore. La piccola Giusy muore a soli 7 anni a causa di una brutta malattia. Questo è quanto reso noto da “Telenuova”, che ha anche pubblicato una foto della piccola, su Facebook, corredata dal post che segue:

“Giusy aveva sette anni. Se n’è andata lasciando vuoto il cuore di chi l’ha conosciuta ed amata. Dal 2018 combatteva contro un brutto male. Tre anni in cui non si è mai arresa. ‘Era una guerriera’, ci ha detto papà Gianluca. Oggi Grotti, il suo quartiere tra le due Nocera, è a lutto. Giusy non ce l’ha fatta. Alle 16.30 (di ieri, ndr) si terranno i funerali nella chiesa di Santa Maria degli Angeli. Il comitato intercomunale di Grotti ha chiesto al sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato di indire il lutto rionale. La battaglia di Giusy continuerà. Sarà la battaglia di tutti contro l’inquinamento, contro una terra malata che crea malattia e morte. Ciao Giusy”.

In segno di cordoglio e rispetto per l’immenso dolore ha richiesto al sindaco della Città di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, il lutto rionale. Confidiamo nei valori e nel rispetto di ogni singolo cittadino del nostro quartiere. L’ intero quartiere si stringe all’ immenso dolore che ha colpito la famiglia del nostro amico Gianluca”, si legge nel post pubblicato dal comitato intercomunale di Grotti.

Alle 16.30 di ieri si sono svolti i funerali nella chiesa di Santa Maria degli Angeli.