Tragedia a Giugliano: Raffaele si sente male in farmacia e muore

Tragedia a Giugliano: Raffaele si sente male in farmacia e muore

Purtroppo, tutte le manovre per soccorrerlo sono risultate inutili. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Tragedia questa mattina a Giugliano, all’interno della Farmacia San Michele Alla Villa, sul corso Campano, nei pressi della villa comunale. Un uomo di circa 50 anni di età, di nome Raffaele, è deceduto, probabilmente a causa di un arresto cardiaco, mentre si trovava all’interno dell’esercizio.

L’uomo era un paziente in cura all’ospedale Pascale di Napoli, a causa di alcune patologie. Si era recato in farmacia per effettuare alcune analisi quando, all’improvviso, ha accusato un malore e si è steso sul divano. Lì i farmacisti gli hanno praticato un massaggio cardiaco prima dell’arrivo dell’ambulanza. Purtroppo, tutte le manovre per soccorrerlo sono risultate inutili. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri.