Tragedia in casa, uccide a coltellate moglie: arrestato 48enne

Tragedia in casa, uccide a coltellate moglie: arrestato 48enne

L’omicidio è avvenuto a seguito di un violento litigio


MILANO – Un uomo ha ucciso stamani a coltellate la moglie nella loro casa di Arese (Milano) ed è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Rho. La tragedia in un appartamento di un condominio di via Gran Paradiso dove, durante un litigio, l’uomo, un messicano 41enne, ha colpito mortalmente con un coltello la moglie, connazionale di 48 anni.

L’uomo si era chiuso in bagno ma è stato arrestato dai carabinieri. Sul posto anche la Sezione Investigazioni scientifiche del Nucleo investigativo di Milano. (ANSA).