Tragedia nel napoletano: muore durante torneo di calcetto dedicato al fratello defunto

Tragedia nel napoletano: muore durante torneo di calcetto dedicato al fratello defunto

Qualche anno prima anche il fratello era deceduto per circostanze simili


POGGIOMARINO – Accusa un malore durante la partita di calcetto e muore. La tragedia è avvenuta nella serata di ieri in uno degli impianti sportivi cittadini. Durante il torneo organizzato in memoria del fratello defunto, Giuseppe Perrino si è improvvisamente accasciato al suolo perdendo i sensi.

Sul posto i sanitari del 118 che, come riportato da il Fatto Vesuviano, hanno tentato di rianimare il ragazzo ma ogni tentativo è stato vano, non hanno potuto fare altro che constare il decesso. Increduli amici e parenti, che qualche anno prima avevano assistito alla morte (per circostanze simili) dell’altro fratello. Sul posto anche le forze dell’ordine che hanno appunto accertato la morte naturale del giovane, tra l’altro con un passato come calciatore dilettante agonista.