Tragedia nel Casertano: il 50enne Agostino muore schiacciato da un muletto

Tragedia nel Casertano: il 50enne Agostino muore schiacciato da un muletto

Il mezzo si sarebbe improvvisamente ribaltato non lasciandogli scampo


SAN FELICE A CANCELLO – Schiacciato da un muletto mentre era al lavoro. Questa l’atroce morte di Agostino Papa, 50enne titolare dell’azienda ‘Edil De Giovanni’ di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta. Per cause ancora al vaglio degli inquirenti, il muletto guidato dall’uomo si sarebbe improvvisamente ribaltato schiacciandolo. E per lui non ci sarebbe stato scampo.

E’ la seconda tragedia di questo genere che ha colpito la sua famiglia se si considera che uno zio morì in circostanze analoghe nel lontano 2002. L’uomo lascia la moglie Patrizia e 3 figli. Immediato l’arrivo dei soccorsi che non hanno però potuto far altro che constatarne il decesso: sul posto i carabinieri della stazione locale mentre la salma è stata trasportata presso l’istituto di Medicina legale di Caserta per tutti gli esami del caso.