Truffa bancaria da 12mila euro: identificati 4 responsabili, 2 sono di Giugliano e Qualiano

Truffa bancaria da 12mila euro: identificati 4 responsabili, 2 sono di Giugliano e Qualiano

Dopo aver ricostruito la vicenda, i carabinieri sono risaliti a tutti gli autori della truffa al termine di un’attenta analisi dei movimenti, delle operazioni e delle telefonate


VIETRI SUL MARE – I carabinieri della stazione locale, dopo scrupolose indagini, sono riusciti ad identificare i quattro responsabili: si tratta della capoverdiana 40enne residente a Napoli M.L.C. , del 32enne P.V.F. di Giugliano in Campania, del 20enne di Qualiano C.G. e del 21enne napoletano R.A.M.. Stando a quanto appreso, i quattro truffatori, mediante una mail artefatta con cui si chiedeva di accedere con le proprie credenziali di conto corrente per risolvere un blocco, nonché una telefonata in cui hanno finto di essere personale delle Poste Italiane chiedendogli di disinstallare l’app per la visione delle movimentazioni, sono riusciti ad accedere al conto della vittima senza che lo stesso potesse accorgersene per diversi giorni. Con quattro diverse operazioni i malviventi hanno pertanto asportato la somma. Dopo aver ricostruito la vicenda, i carabinieri sono risaliti a tutti gli autori della truffa al termine di un’attenta analisi dei movimenti, delle operazioni e delle telefonate. I Carabinieri richiamano l’attenzione di tutti su tali tentativi di truffa, ricordando di contattare sempre il proprio istituto di credito in caso di dubbio e comunque sempre prima di fornire le proprie credenziali o altri dati sensibili online o per telefono.