Abusi sessuali sulla figlia di 11 anni: padre orco condannato a 4 anni di carcere

Abusi sessuali sulla figlia di 11 anni: padre orco condannato a 4 anni di carcere

Le violenze erano state raccontate dalla vittima soltanto 6 anni dopo in un tema alle scuole superiori


BENEVENTO – Quattro anni di carcere. È quanto disposto dai giudici nei confronti di un 54enne residente nella Valle Telesina, in provincia di Benevento, per gli abusi sessuali nei confronti della figlia.

Il provvedimento al termine del rito abbreviato: l’accusa aveva chiesto 6 anni e 8 mesi di carcere. Le violenze sessuali sono avvenute quando la bambina aveva soltanto 11 anni nella camera da letto della bimba o in automobile.

Tutto era passato nel più totale silenzio fino a quando la bambina, diventata ormai una ragazza di 17 anni, non ha raccontato tutto in un tema a scuola. Da quel momento erano partite le indagini che si erano concluse con l’arresto del padre.

Gli avvocati dell’uomo avevano optato per il rito abbreviato: e la condanna è stata ‘leggera’, ancor di più rispetto a quanto chiesto dall’accusa