Anziano scomparso e ritrovato morto in un pozzo: Antonio cercava di salvare il suo cane

Anziano scomparso e ritrovato morto in un pozzo: Antonio cercava di salvare il suo cane

Le ricerche sono partite nel pomeriggio di ieri poiché da qualche ora aveva fatto perdere le sue tracce


BENEVENTO – La tragedia si è verificata a Montefalcone di Val Fortone, in provincia di Benevento, dove i vigili del fuoco hanno ritrovato il cadavere di Antonio Circelli, un pensionato di 78 anni. Il corpo senza vita dell’uomo si trovava in fondo a un pozzo, accanto a lui c’era il corpo del suo cane di razza.

Secondo una prima ricostruzione da parte dei vigili del fuoco, l’uomo sarebbe caduto proprio nel tentativo di salvare il cane, perdendo anche lui, in questo modo, la vita. La salma del 78enne è stata ad ogni modo trasportata all’obitorio dell’ospedale Padre Pio di San Bartolomeo in Galdo, dove nelle prossime ore sarà effettuata, con ogni probabilità, l’autopsia.

Le ricerche di Antonio erano partite ieri, 14 luglio, quando l’anziano aveva fatto perdere le sue tracce e da qualche ora non dava notizie di sé. I familiari, spaventati, avevano allertato le forze dell’ordine. Questa notte poi, la tragica scoperta.