Bacoli, trovato in mare il corpo di Carlo: si era tuffato in acqua per salvare 2 ragazzi

Bacoli, trovato in mare il corpo di Carlo: si era tuffato in acqua per salvare 2 ragazzi

Il cadavere è stato trovato poco fa dalla Capitaneria di Porto


BACOLI – Carlo Riccio è morto. L’uomo che a Torregaveta, frazione di Bacoli, si era tuffato in mare per salvare la vita a due ragazzini è deceduto. Il corpo senza vita è stato trovato poco fa dalla Capitaneria di Porto. A darne l’annuncio è il Sindaco del comune flegreo, Josi Della Ragione. Questo è quanto ha reso noto il primo cittadino:

“Bacoli si stringe al dolore della famiglia di Carlo Riccio, 57 anni. Eroe di Bagnoli, morto in mare, a Torregaveta, per salvare la vita di alcuni ragazzi che stavano per annegare. Il suo corpo è stato recuperato, poco fa, dalle motovedette della Capitaneria di Porto. È un lutto che rattrista tutta la nostra comunità”.

IMMAGINE DI REPERTORIO