Campania, allarme nuovo focolaio dopo un battesimo e un diciottesimo: ecco dove

Campania, allarme nuovo focolaio dopo un battesimo e un diciottesimo: ecco dove

Sanificata l’intera area del Pronto Soccorso presso cui si era presentata la maggioranza dei positivi


NOCERA INFERIORE – Continua la, seppur lenta, costante risalita dei contagi da Coronavirus in Campania. Questa volta, in particolare, la cittadina interessata è stata quella di Nocera Inferiore, nel salernitano, dove a seguito di un battesimo e di un diciottesimo si è registrato un considerevole aumento dei contagi. I nuovi casi sono stati evidenziati all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, con i contagiati che si sono presentati al pronto soccorso lamentando sintomi specifici o per altre problematiche. A seguito dei controlli di routine, il personale sanitario ha riscontrato nella rete di contatti descritta dai positivi delle somiglianze, fino a ricondurre le cause del contagio agli eventi comuni. L’area del pronto soccorso è stata poi sanificata, in particolare quella di accettazione, emergenza e urgenza.