Chiara morta in un incidente stradale, il cordoglio dalle istituzioni: “Impossibile farsene una ragione”

Chiara morta in un incidente stradale, il cordoglio dalle istituzioni: “Impossibile farsene una ragione”

La giovane 32enne era conosciuta per essere stata truccatrice per serie tv di successo come “L’amica Geniale” o “Mina Settembre”


CASSINO – Aveva tamponato un tir con la sua auto che si era ribaltata, sbalzando fuori dall’abitacolo. Chiara Pepe, 32 anni, di Battipaglia, è morta così nella serata dell’altro ieri sera lungo la corsia Nord dell’A1 nel tratto compreso tra Cassino e Ceprano, nel territorio di Castrocielo. La donna aveva ricevuto i primi soccorsi dall’equipaggio di un’ambulanza in transito , ma purtroppo i traumi provocati dall’impatto non le hanno lasciato scampo.

La donna nella vita si occupava di make-up teatrale e cinematografico in capo ad una lunga palestra cominciata con il conseguimento del diploma specialistico in Pittura e Progettazione pittorica conseguito al liceo artistico Sabatini di Salerno. Aveva poi frequentato l’Accademia di Belle Arti a Napoli dove ha conseguito la laurea triennale su Ritualità e teatralità e quella specialistica in Scenografia per il Cinema e la Televisione. Per quanto giovane si era affermata presto ed è stata anche impegnata nel recente passato nello staff delle truccatrici che ha lavorato per il cast delle fiction “L’Amica geniale” e “Mina Settembre”.

Vari sono stati gli esponenti del mondo politico di Salerno ad esprimere sostegno e vicinanza alla famiglia della giovane per questa grave perdita. Così l’assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione, Mariarita Giordano: “Tanti ricordi insieme a te ed alla tua famiglia. Le parole ora non possono essere trovate. Impossibile farsene una ragione. A Maria Anna e Vicente solo la promessa di esserci”. Anche il direttore artistico Antonello De Rosa e tutta Scena Teatro “si uniscono al dolore per la perdita improvvisa della straordinaria artista Chiara Pepe. Artista a tutto tondo e truccatrice bravissima. Vola in alto dolcissima Chiara”.

Alla famiglia è arrivato anche il saluto commosso del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli: “Esprimo il profondo cordoglio mio personale e della Civica Amministrazione per la tragica scomparsa della 32nne Chiara Pepe, vittima di un mortale incidente stradale. Un abbraccio di fraterna solidarietà alla mamma Maria, al papà Vicente, ai fratelli ed a quanti l’hanno conosciuta ed amata”.