Covid, buone notizie da Avellino: si svuota il reparto dell’ospedale Moscati

Covid, buone notizie da Avellino: si svuota il reparto dell’ospedale Moscati

Gli ultimi due pazienti ricoverati sono infatti risultati negativi al virus


AVELLINO – In una pandemia che sembra non volerci abbandonare, arrivano buone notizie dagli ospedali. Nello specifico dal Covid Hospital dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino che, oggi, torna finalmente a svuotarsi.

Erano infatti soltanto due i pazienti ricoverati nel reparto di terapia intensiva dell’ex palazzina Alpi: entrambi, dopo ulteriori controlli, sono risultati negativi al nuovo Covid. Uno di loro, le cui condizioni restano comunque difficili, è stato trasferito nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione della Città ospedaliera, mentre l’altro, estubato, è stato accolto nell’Unità operativa di Medicina Interna.

Restano dunque solo tre pazienti positivi, al momento ricoverati nell’area Covid dell’Unità operativa di Malattie Infettive.