Covid Campania, l’incubo non si ferma: nuovo focolaio dopo matrimonio. Positivo anche neonato

Covid Campania, l’incubo non si ferma: nuovo focolaio dopo matrimonio. Positivo anche neonato

Il sindaco: “Tra una settimana conosceremo i danni effettivi provocati dalla festa”


NEL BENEVENTANO – Nuovo focolaio in Campania nel Sannio, tra San Nicola Manfredi e Sant’Angelo a Cupolo. La rete di contagi è iniziata a seguito di un matrimonio: sono 7, al momento, gli invitati risultati positivi. Tra questi anche un neonato di pochi mesi trasferito al Santobono di Napoli in via precauzionale, dato che per ora non manifesta alcun sintomo. Come riportato dal Mattino, i festeggiamenti avrebbero coinvolto i comuni di San Nicola Manfredi e Sant’Angelo a Cupolo che registrano rispettivamente 3 contagi. A questi si aggiunge la positività di un ragazzo giunto dalla Svizzera per partecipare al banchetto.

Cominciate le operazioni di tracciamento da parte dell’Asl di Benevento, che potrebbero portare ad un aumento del bilancio dei positivi. Intanto tutti coloro che hanno preso parte ai festeggiamenti sono stati sottoposti alla misura dell’isolamento fiduciario. Così il primo cittadino di San Nicola Manfredi, Fernando Errico: “Tra una settimana conosceremo i danni complessivi provocati da questa festa. Con l’allentamento delle misure e il passaggio di tutte le Regioni italiane in zona bianca, sono sempre più i cluster registrati sul territorio. A preoccupare particolarmente è la circolazione della variante Delta, caratterizzata da una trasmissibilità maggiore rispetto al ceppo comune”.