Covid, focolaio in un palazzo nel Casertano: 16 giovanissimi positivi al virus

Covid, focolaio in un palazzo nel Casertano: 16 giovanissimi positivi al virus

L’Asl sta provvedendo a tracciare i contatti e garantirà a tutti i contagiati la dovuta assistenza


TEVEROLA – È scoppiato un focolaio Covid a Teverola. Nello specifico all’interno di una palazzina dove ben 16 persone, per la maggior parte ragazzi minorenni e non vaccinati, sono risultati positivi al virus. Ragazzi tra i 7 e i 17 anni, dunque, ai quali si sono aggiunti anche i genitori anch’essi risultati positivi al tampone.

Il primo cittadino Tommaso Barbato ha lanciato l’allarme invitando la cittadinanza ad assumere un comportamento responsabile per evitare che i contagi, in un periodo già di per sé particolarmente delicato, possano diffondersi pericolosamente.

Nessuna delle persone risultate positive presenta fortunatamente sintomi gravi anche se la situazione verrà monitorata con attenzione, così come verrà garantito il tracciamento dei contatti dei contagiati per verificarne la positività. Intanto l’Asl di Caserta si sta lavorando per garantire a tutti i nuovi positivi tutti i servizi essenziali