Covid, mini focolaio a Ibiza: 8 ballerini italiani in quarantena all’interno di un hotel

Covid, mini focolaio a Ibiza: 8 ballerini italiani in quarantena all’interno di un hotel

Il Comitato Cura Domiciliare Covid-19 si sta adoperando per fornire loro cure ed assistenza


IBIZA – Sono in 8, di professione ballerini. Hanno un’età compresa, e sono risultati positivi al Covid. Oggi sono in quarantena in hotel in attesa che qualcuno dica loro cosa dover e poter fare.

La loro sembra essere una vera e propria odissea secondo quanto denunciato dal Comitato Cura Domiciliare Covid-19 a cui i protagonisti di questa vicenda di sono rivolti per ricevere assistenza.

“I giovani – hanno chiarito i responsabili del Comitato – sono scritturati dalla compagnia italiana di danza e spettacolo “4 Fun” per l’animazione in un hotel sull’isola spagnola ed hanno spiegato di aver effettuato tamponi rapidi senza che sia intervenuto alcun medico o autorità spagnola o italiana”.

Ad oggi il Comitato stesso è in contatto con l’hotel tramite un referente mediante il quale si sta provvedendo all’acquisto e alla consegna dei farmaci necessari alla cura dei ballerini colpiti dal virus.

Una situazione già vista nei giorni scorsi a Malta, con alcuni ragazzi italiani positivi al Covid e, secondo quanto denunciato dai loro parenti, obbligati alla quarantena ma senza alcuna reale assistenza.