Covid, una festa di prima comunione si trasforma in focolaio: allarme nel Salernitano

Covid, una festa di prima comunione si trasforma in focolaio: allarme nel Salernitano

Alcuni bambini sarebbero risultati positivi alla variante Gamma del virus


SALERNO – Una festa per la prima comunione che si trasforma, purtroppo, in un focolaio Covid. L’allarme è scattato in provincia di Salerno, esattamente tra i Comuni di Oliveto Citra, Campagna, Bellizzi, Baronissi e Mercato San Severino.

A questi vanno aggiunti tre casi dei quali non è ancora nota la residenza. In tutto 19 positivi, 11 dei quali nel primo Comune citato: qui, secondo le prime informazioni, i positivi sarebbero stati registrati dopo una festa di prima comunione.

In questa circostanza, infatti, alcuni bambini sarebbero risultati positivi alla variante