Dramma nel napoletano, Clara muore dopo il parto a 35 anni: l’ultimo messaggio alla cugina

Dramma nel napoletano, Clara muore dopo il parto a 35 anni: l’ultimo messaggio alla cugina

Gli auguri, le foto di rito con suo figlio stretto tra le sue braccia poi la tragedia


POGGIOMARINO – “Sono distrutta”. In questo messaggio inviato via whatsapp alla cugina c’è la sofferenza di Clara Pinto, 35 anni di Poggiomarino, morta sabato sera per arresto cardiaco nell’ospedale di Nola. Il messaggio, come riportato da Il Mattino, è stato mandato alle 17.30, Clara ha smesso di vivere due ore dopo.  Nella stessa mattinata di sabato, intorno alle 7, la donna aveva dato alla luce Mattia Gennaro, il suo primo figlio, dopo quattro giorni di stimolazioni.

La donna aveva partorito con un taglio cesareo. Gli auguri, le foto di rito con suo figlio stretto tra le sue braccia poi la tragedia. Clara ha iniziato a star male. Nonostante i soccorsi, i medici non sono riuscita a salvarla. Un malore su cui le indagini faranno luce. Aperta un’inchiesta per stabilire se ci siano responsabilità da parte dei medici. La famiglia riferisce che la giovane era sanissima e non soffriva di patologie pregresse.

 

Dramma nel napoletano: Clara muore dopo il parto a 35 anni