Esce a fumare una sigaretta fuori casa mentre era ai domiciliari: arrestato per evasione

Esce a fumare una sigaretta fuori casa mentre era ai domiciliari: arrestato per evasione

Il soggetto, un ragazzo di 24 anni, è stato sottoposto nuovamente alla stessa misura cautelare


SESSA AURUNCALa Polizia di Stato di Caserta, nel pomeriggio di ieri 15 u.s., nellambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione dei reati di criminalità diffusa, ed in particolare il personale della squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sessa Aurunca (CE), diretto dal V.Q.A. dr. Celestino FREZZA, traeva in arresto per evasione un cittadino italiano di nome D. D. nato il 16 aprile 1997, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

In particolare, alle ore 14.00 circa, il personale della Volante si portava in Teano, presso labitazione di D. D. cl. 1997, al fine di effettuare i predisposti controlli alle persone sottoposte alle misure restrittive. Giunti sul posto, notavano lo stesso fuori dalla propria abitazione mentre fumava tranquillamente una sigaretta. In considerazione di quanto accertato, gli Agenti traevano in arresto, in flagranza di reato, per evasioneil 24enne. Larrestato, al termine degli accertamenti di rito, è stato risottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito per direttissima previsto per la mattinata odierna presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere