Europei 2020, a Napoli vietati i maxischermi in piazza per la finale: scatta l’allarme per gli abusivi

Europei 2020, a Napoli vietati i maxischermi in piazza per la finale: scatta l’allarme per gli abusivi

Altri comuni, come Mugnano, hanno installato un maxischermo privato al parco con prenotazione e posti limitati per poter cenare e assistere alla finale


NAPOLI – Anche a Napoli non ci sarà alcun maxi-schermo in piazza per vedere la finale degli europei 2020 tra Italia e Inghilterra. Il Municipio ha deciso di non installarli per evitare assembramenti, per questo motivo è scattato l’allarme per gli abusivi che potrebbero decidere di montare alcuni schermi nei vicoli del centro storico, ma anche in periferia, con tutti i rischi per le normative anticontagio vigenti. Saranno ferrei i controlli da parte delle forze dell’ordine per scongiurare ogni tipo di iniziativa del genere e “stanare” eventuali trasgressori.

Altri comuni, come Mugnano, hanno installato un maxischermo privato al parco con prenotazione e posti limitati per poter cenare e assistere alla finale. Sarà possibile vedere la partita anche sui lidi del lungo mare, ma la visione è riservata solo ai clienti.