Giugliano, il vicesindaco Pasquale Mallardo si dimette: “Scelta presa con rammarico per motivi personali”

Giugliano, il vicesindaco Pasquale Mallardo si dimette: “Scelta presa con rammarico per motivi personali”

“Mi scuso per questa precoce interruzione di mandato e auguro al Sindaco e alla maggioranza un sincero Buon Lavoro”


GIUGLIANO – Il mondo politico di Giugliano in Campania è stato scosso dalle dimissioni “per motivi personali”, come si legge in una lettera da lui stesso pubblicata, del vicesindaco Pasquale Mallardo. L’esponente pentastellato lascerà l’Assessorato alle Politiche Sociali e l’incarico al fianco di Nicola Pirozzi, che adesso sarà chiamato a fare le sue valutazioni e a scegliere un’altra persona all’altezza di tale responsabilità.

“Con la presente rassegno le dimissioni da Vicesindaco ed Assessore alle politiche sociali. L’esperienza, che ho vissuto in questi mesi, è stata per me importante da un punto di vista umano ed amministrativo, mi sono sempre adoperato al massimo delle mie possibilità, spendendomi con tutte l’energie e la professionalità, l’impegno è stato totale.

Tale decisione, maturata con forte rammarico trae origine da motivazioni di natura esclusivamente personali. Pertanto è corretto restituire le deleghe a me affidate. Per i motivi sopra esposti, le mie dimissioni, ampiamente meditate, sono irrevocabili. Colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco della Fiducia e della Stima accordatami. Ringrazio di cuore tutti coloro che mi sono stati accanto con sincera amicizia. Ringrazio i colleghi Assessori, persone speciali con le quali ho condiviso ansie e preoccupazioni. Ringrazio i consiglieri comunali. Ringrazio i dipendenti del comune. Ringrazio soprattutto i Cittadini di Giugliano con i quali mi scuso per questa precoce interruzione di mandato amministrativo con la speranza di essere stato, anche solo per pochi mesi, all’altezza del compito. Auguro al Sindaco e a tutta la maggioranza un sincero Buon Lavoro”, scrive Mallardo.