Giugliano, maxi rissa nella notte al centro a colpi di bottiglia: ecco cosa è successo

Giugliano, maxi rissa nella notte al centro a colpi di bottiglia: ecco cosa è successo

L’uomo ferito si trova ricoverato all’ospedale San Giuliano. Indagini in corso degli agenti per chiarire l’esatta dinamica.


GIUGLIANO – Maxi rissa questa notte nel centro storico di Giugliano: ferito un uomo. I fatti sono avvenuti alle ore 3.00, secondo quanto riferito agli inquirenti lo scontro sarebbe avvenuto tra un  gruppo di ragazzi italiani e un nigeriano.

La vittima era scesa in piena notte per acquistare un pacchetto di sigarette, a quel punto sarebbe stata avvicinata da un gruppo di ragazzi che lo avrebbero aggredito. Ha fatto rientro a casa ed ha chiesto aiuto ad un amico, i due, quindi, riscesi in strada, hanno cercato un “confronto” con il gruppo, sfociato in rissa. I giovani avrebbero, a quel punto,  tentato di sottrargli il documento e, presumibilmente, nella colluttazione avvenuta, l’uomo, nel tentativo di difendersi per evitare la sottrazione dello stesso, sarebbe stato colpito con il coccio di bottiglia alla testa e due fendenti alla schiena. E’ ricoverato all’ospedale San Giuliano in prognosi riservata. Gli agenti del Commissariato di Giugliano e Villaricca stanno verificando quanto accaduto, riferito da testimoni. Al vaglio degli inquirenti anche le immagini di videosorveglianza presenti nella zona.

LEGGI ANCHE

 

Giugliano, maxi rissa nella notte al centro a colpi di bottiglie: feriti in ospedale