Inchiesta Sma Campania: dalla Procura il rinvio a giudizio per 25 indagati

Inchiesta Sma Campania: dalla Procura il rinvio a giudizio per 25 indagati

Le accuse su un giro di mazzette legate agli sversamenti di fanghi in mare


NAPOLI – Sono 25 le persone indagate per le quali la Procura ha chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio. Il tutto nell’ambito dell’inchiesta che ha coinvolto Sma Campania riguardo ad un giro di mazzette e allo sversamento di fanghi in mare.

Queste le accuse nei confronti dei 25 indagati tra cui figurano nomi eccellenti come quello di un ex consigliere regionale e un ex sostituto commissario, oltre alcuni personaggi legati a clan della camorra.

Le indagini, che hanno coinvolto 50 soggetti tra persone fisiche e società, vanno avanti anche grazie all’ausilio delle intercettazioni