Luciano Mottola in corsa da sindaco di Melito: “Saremo sempre di più”

Luciano Mottola in corsa da sindaco di Melito: “Saremo sempre di più”

Il candidato alla fascia tricolore: “Con noi la parte di città libera da padroni”


MELITO – Un incontro con amici, sostenitori e responsabili delle liste che ne sosterranno la corsa a sindaco di Melito. Così Luciano Mottola, dopo l’ufficializzazione della candidatura a primo cittadino, ha voluto rilanciare il proprio progetto aperto a “tutte le anime libere della città, che abbiano a cuore gli interessi di Melito e non i propri”.

Già primo cittadino facente funzione nel periodo successivo al terribile lutto che ha colpito la comunità melitese con la morte del più volte sindaco Antonio Amente, Mottola ha attirato diverse liste civiche  e partiti tradizionali. Nella sua eterogenea coalizione trovano spazio anche giovani, associazioni e realtà sportive che operano in quartieri difficili della città e riescono ad offrire un’alternativa a quelle devianze che spesso forniscono manovalanza alla malavita organizzata.

A Melito si voterà ad ottobre, l’estate sarà dunque un periodo di importante riflessione prima del rush finale che disegnerà nuovamente l’assise cittadina. Mottola ha un’idea chiara: “Governeremo per i prossimi dieci anni e renderemo la nostra Melito una città vivibile per noi e per le prossime generazioni, che non dovranno più scappare via ma potranno finalmente sentire quel senso di appartenenza oramai dissolto”.

GUARDA IL SERVIZIO