Lutto a Giugliano: Gabriele muore a soli 30 anni, era molto conosciuto in città

Lutto a Giugliano: Gabriele muore a soli 30 anni, era molto conosciuto in città

Era un ragazzo molto amato e benvoluto da tutti. Aveva perso la madre prematuramente


MUGNANO/GIUGLIANO – Lutto tra Mugnano e Giugliano per la scomparsa prematura di Gabriele Di Nardo. Il trentenne, originario di Mugnano ma residente a Giugliano, è deceduto per le conseguenze di una patologia di cui soffriva dalla nascita. Il peggioramento degli ultimi giorni, ed il ricovero, però, sono giunti inattesi, nulla lasciava presagire il tristissimo epilogo. Gabriele era un ragazzo molto amato e benvoluto da tutti. Aveva perso la madre prematuramente ma grazie all’affetto della famiglia ha potuto condurre una vita normale nonostante la patologia di cui soffriva già in tenera età. Spesso era presente al Mercato Ortofrutticolo di Giugliano, dove in molti lo conoscevano e gli volevano bene, in quanto suo zio è commissionario del MOG.

Numerosi i messaggi di amici e conoscenti sui social.

“Sono sicuro – scrive Francesco Saverio – che sei nelle braccia della persona che più amavi. Riposa in pace amico mio”. “Hai lasciato un vuoto incolmabile. Riposa in pace fratellone mio”, scrive Giuseppe. “Che brutto risveglio stamattina – ha scritto Mario – Riposa in Pace amico mio”.