Morto suicida il dottor De Donno: contro il Covid avviò la cura con il plasma iperimmune

Morto suicida il dottor De Donno: contro il Covid avviò la cura con il plasma iperimmune

È stato trovato impiccato nella sua abitazione a Curtatone, vicino Mantova


ITALIAE’ morto Giuseppe De Donno, il medico che aveva iniziato la sperimentazione della cura contro il Covid con le trasfusioni di plasma iperimmune. Ex primario di pneumologia dell’ospedale Carlo Poma di Mantova, dal quale si era dimesso il mese scorso, 54 anni, si è suicidato nella sua abitazione di Curtatone dove abitava con la moglie Laura e i figli Martina ed Edoardo. Secondo le prime indiscrezioni si sarebbe tolto la vita impiccandosi.

Carlo Bottani, primo cittadino di Curtatone, in un messaggio social ha detto: “La storia lo ricorderà per il bene che ha fatto. Ho avuto il privilegio di essere al suo fianco nella prima fase del lockdown e ho visto quanto si è speso per i suoi pazienti”.