Napoli, choc al noto bar: medico si accascia a terra mentre fa colazione e muore

Napoli, choc al noto bar: medico si accascia a terra mentre fa colazione e muore

Inutili i soccorsi da parte dei dipendenti e degli altri clienti


NAPOLI – E’ successo ieri a Napoli, nella nota pasticceria “Poppella”, situata nel rione Sanità e famosa in tutta Italia per aver ideato il “fiocco di neve”. Un uomo, un ex primario d’ospedale in pensione sulla settantina, si è accasciato a terra mentre stava facendo colazione sotto gli occhi increduli dei presenti. Inutili sono stati i tentativi da parte dei dipendenti del locale e degli altri clienti: l’uomo è deceduto sul colpo a causa di un infarto. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo era residente in via dei Cristallini, ed era solito andare a far colazione nel locale, trovandosi a soli pochi passi da lì.

“E’ stato davvero sconvolgente, condoglianze alla famiglia”, oppure “Povero angelo, è riuscito a salvare tante vite ma non c’è stato niente da fare per salvare la sua”: sono stati questi alcuni dei commenti sui social da parte dei residenti vicini.