Napoli, colpi di pistola al corso Garibaldi durante i festeggiamenti per l’Italia: 2 feriti

Napoli, colpi di pistola al corso Garibaldi durante i festeggiamenti per l’Italia: 2 feriti

Alcune persone sono state accoltellate in centro. Troppa gente in strada: rallentate le operazioni di soccorso


NAPOLI – Pistole e coltelli. C’è stato purtroppo anche questo stanotte durante i festeggiamenti a Napoli per la vittoria dell’Europeo da parte della Nazionale Italiana.

Al corso Garibaldi, infatti, sono stati esplosi alcuni colpi di pistola che hanno ferito due persone. Registrate anche alcune persone accoltellate tra la folla. Le indagini delle forze dell’ordine chiariranno i motivi dell’accaduto: al momento i punti interrogativi sono ancora tantissimi.

La certezza è che le ambulanze hanno dovuto faticare non poco per raggiungere i luoghi delle segnalazioni considerato l’alto numero di persone presenti in strada.

Problemi per gli operatori del 118 anche sul lungomare Caracciolo: “Esistono festeggiamenti e festeggiamenti – dice il dottor Manuel Ruggiero, presidente di Nessuno Tocchi Ippocrate – e quelli di ieri sono stati una esagerazione senza un filo logico. Stamattina la nostra amata città sembrava la sagoma di una donna a terra dopo che ha subito una violenza, bottiglie, fuochi d’artificio, cocci di vetro e cartacce ovunque”.

“Era lecito festeggiare – conclude – era lecito gioire dopo mesi di lockdown, ma come sempre è nostra consuetudine strafare!”