Napoli, l’Arpac conferma la presenza di inquinanti: si va verso divieto balneazione sul lungomare

Napoli, l’Arpac conferma la presenza di inquinanti: si va verso divieto balneazione sul lungomare

In corso di pubblicazione l’ordinanza del sindaco


NAPOLI – Sarà vietata temporaneamente la balneazione sul litorale di Napoli tra Largo Nazario Sauro e Marechiaro. L’ordinanza del sindaco Luigi De Magistris è in corso di pubblicazione – ha annunciato l’ assessore alla Salute Francesca Menna – l’ ARPAC, a inizio settimana, ha effettuato esami a campione del mare dopo le abbondanti precipitazioni ed ha rilevato presenza di inquinanti che impediscono la balneazione, ha aggiunto Menna ” I funzionari dell’ ARPAC hanno assicurato che, quanto prima possibile, verranno eseguiti ulteriori campionamenti per verificare il superamento della criticità”, conclude l’ assessore