Napoli, sequestrati 500 chili di molluschi: elevate sanzioni per 5.000 euro

Napoli, sequestrati 500 chili di molluschi: elevate sanzioni per 5.000 euro

Ad essere sottoposti a controllo alcuni venditori ambulanti


NAPOLI – Più di 500 chili di mitili (cozze) e di molluschi (bivalvi), 5 sequestri sanitari e sanzioni per 5.000 euro. E’ questo il bilancio di due giorni (sabato 17 e domenica 18 luglio) di verifiche a tappeto del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Napoli 1 Centro nell’ambito dei controlli straordinari disposti dalla direzione generale a tutela della salute alimentare dei cittadini. Con l’arrivo dell’estate, visto l’alto numero di abusivi che vendono prodotti rischiosi per la salute, l’ASL Napoli 1 Centro ha infatti intensificato i normali controlli nei quartieri maggiormente a rischio, chiedendo uno sforzo straordinario al Dipartimento di Prevenzione nell’ambito delle competenze in materia di vigilanza a tutela della salute collettiva. L’attività è stata svolta da personale aziendale veterinario e tecnico, con la presenza della Polizia di Stato, in un clima di serenità e di rispetto per tutte le parti coinvolte. «I controlli straordinari – avverte il direttore generale Ciro Verdoliva – non solo continueranno, ma saranno sempre più diffusi nei vari quartieri della città. Ancora una volta chiediamo ai cittadini di adottare comportamenti responsabili, evitando di acquistare prodotti che non siano sicuri, e quindi di fornirsi solo da rivenditori che garantiscano il rispetto delle norme vigenti».